Centro Commerciale B.L.O.

Marghera (Venezia) - strada statale Romea ang. via Arduino

La consulenza di C.S. Azienda è iniziata nel 2006 e ha portato all’ottenimento, nel 2007, della prima autorizzazione del centro commerciale, composto da 28 esercizi, di 7.972 mq di vendita. E’ seguita, quindi, la procedura di V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) nella quale C.S. Azienda si è presa carico della coordinazione del lavoro di un team di tecnici per raggiungere il complesso obiettivo della presentazione dello studio che analizza tutte le potenziali ricadute del progetto sull’ambiente: dalla sostenibilità del traffico  indotto (analisi di bacino e conseguente studio di incremento veicolare, accoglimento nel progetto delle richieste degli enti di variazioni alla viabilità) alla conseguente per flora e fauna locali, dalla stima del fabbisogno energetico e delle relative emissioni inquinanti alle proposte per la riduzione dei consumi e utilizzo di fonti rinnovabili, dalla valutazione della compatibilità idraulica a quella di impatto acustico. Nel 2008, la Provincia di Venezia ha rilasciato il giudizio di compatibilità ambientale, imponendo l’accettazione di prescrizioni.
Superato quindi lo scoglio della superficie di vendita di oltre 15.000 mq, B.L.O. detiene ora un’autorizzazione per esercitare su 21.059 mq. Le pesanti limitazioni regionali al contingente concesso alle grandi strutture di vendita hanno reso, come prospettato sin dall’inizio da C.S. Azienda, la pratica decisamente elaborata, spingendola su un percorso obbligato step by step, rallentato inoltre nell’ultimo periodo dalla L.R. 30 del 24/12/2011. L’obiettivo finale di 25.000 mq di vendita è oggi abbastanza vicino, con prospettive di conclusione a metà del 2013 e apertura del centro commerciale nell’autunno dello stesso anno. C.S. Azienda sta curando inoltre l’ottenimento delle autorizzazioni di somministrazione di alimenti e bevande che troveranno spazio nel centro commerciale.

Costruire il futuro